Cibus Parma 2018

Scaffino&Picasso – L´Angelo della Frutta

Scaffino&Picasso - L´Angelo della Frutta
 ” Nonno Vincenzo metteva nei barattoli con la grappa la frutta appena matura, per gustarla durante i lunghi mesi invernali, davanti al camino acceso. 
La frutta così conservata, prugne, ciliegie, visciole, amarene, manteneva e poi restituiva a Nonno Vincenzo e alla sua famiglia, tutto il suo sapore e il calore del sole estivo. Anche Papà Giuseppe, terzo degli otto figli di Vincenzo,  continuava la tradizione di una famiglia di coltivatori e venditori di frutta e verdura, da sempre, nella campagna della Ciociaria, ai piedi dei Monti Lepini.
La passione è stata trasmessa ad Angelo che eredita un dna di coltivatore e trasformatore dei prodotti della terra: l’Angelo della Frutta.
Utilizzare la grappa come liquido di governo della frutta consente ad Angelo di esaltarne il sapore, l’essenza e il colore, offrendo un prodotto di tradizione contadina e di semplice bontà. La frutta, autoctona nel territorio, viene raccolta nel Lazio ed in altre Regioni Italiane da giugno a settembre e subito  lavorata per mantenere inalterate le migliori caratteristiche organolettiche dei prodotti.
Angelo decide di far conoscere al di fuori dell’ambito familiare e amicale questa tradizione, trattandosi di prodotti di eccellenza, che meritano di essere gustati.
Come una volta, anche davanti al camino, se possibile, ma tuttavia in un giusto spazio di meditazione.”

Deja un comentario